Legge sul riordinamento della scuola primaria di grado superiore 1922

La legge sul riordinamento della scuola primaria di grado superiore del 21 settembre 1922 rappresenta una vera e propria riforma generale della scolarità dell’obbligo postelementare. Essa si riferisce alla legge sull’insegnamento elementare del 1914 e definisce che l’insegnamento elementare di grado superiore sarà impartito nelle scuole maggiori, le cui caratteristiche e condizioni vengono definite all’interno della legge stessa. In tal modo è istituito un nuovo tipo di scuola – le Scuole maggiori chiaramente separate dalle Scuole elementari – che esisterà fino alla sua soppressione (legge sulla Scuola media 1974).
Vengono trattati in particolari i seguenti temi: durata, numero di allievi, nomina dei docenti.

Legge in versione PDF